A prescindere dal fatto che tu abbia effettuato o meno delle sedute di fisioterapia, sicuramente avrai sentito parlare di “terapia posturale”, magari perché e ha avuto bisogno un tuo amico o perché ne parlavano in TV.

La rieducazione posturale ha il fine di ri-educare il corpo a mantenere una postura più ergonomica, più sana e che lo esponga a minori fattori di rischio per il sistema muscolo scheletrico del suo corpo

COS'E' LA POSTURA

La postura è la posizione che il nostro corpo occupa nello spazio grazie al tono e al pretensionamento dei muscoli statici. Essa dipende da diversi fattori come il patrimonio genetico, la psicologia della persona e dalle afferenze esterne e di adattamento all’ambiente avvenute nel corso della nostra vita.

A questo punto viene spontaneo chiedersi: esiste una postura ideale? E più precisamente esistono persone che hanno una schiena perfetta? Le alterazioni delle curve fisiologiche della colonna sono solo frutto di retrazioni?

Con la Terapia Posturale si vanno a trattare tutti i dismorfismi del sistema muscolo scheletrico, come ad esempio:

  • La scoliosi

  • L’ipercifosi

  • L’iperlordosi

  • Ginocchio valgo

  • Ginocchio varo

  • Piede piatto

  • Piede cavo

Ma anche condizioni dolorose come:

  • Dorsalgia

  • Lombalgia

  • Cervicalgia

  • Metatarsalgia

  • Fascite plantare

  • Lombosciatalgia

  • Cervicobrachialgia

Tra i soggetti più trattati con questo approccio ci sono gli adolescenti che riportano problemi di scoliosi (dismorfismi della colonna), ma c’è da dire che la posturale è un ambito adatto a quasi tutti e controindicato a pochi. È sconsigliato ad esempio alle donne in gravidanza, e a tutti quei soggetti in cui è meglio evitare un’iperpressione addominale.

Fisiotiburtina

Via Tiburtina 665 - 00159 Roma

Tel.  06.45674406

fisiotiburtina@gmail.com

Orari :  Lun-Ven 9/13-14/18;  Sab. 9 /13

visita anche il nostro shop:

www.zimbistore.com

P.I. 15110141007

Informazioni legali, Privacy Policy e Cookie Policy